YOUNG IDEAS FOR EUROPE – Le impressioni di Michela Benedetti, rappresentante dell’ITAS Sant’Anatolia di Narco, sull’incontro a Bruxelles al Parlamento europeo e alla Commissione europea

yife3yife2La giovane Michela Benedetti, studentessa dell’ITAS Istituto agrario di Sant’Anatolia di Narco con una delegazione di giovani europei al Parlamento e alla Commissione europea a Bruxelles – Incontro con Connie Hedegaard, Commissario europeo per l’Azione per il Clima – 12 e 13 ottobre 2014 – Il progetto della Fondazione Robert Bosch è stato promosso e organizzato in Umbria da Cittadinanzattiva

Ecco le impressioni di Michela sul viaggio a Bruxelles

Sono  rimasta davvero molto impressionata dal perfetto modo in cui tutto questo progetto è stato realizzato, partendo dalla settimana a scuola che personalmente mi ha preparato molto per l’incontro a Bruxelles; dal modo in cui siamo stati accolti e da come ci hanno messi a nostro agio, facendoci sentire davvero persone importanti ed apprezzate. Sono stati capici di farci conoscere, di farci divertire insieme, ma cosa più importante ci hanno dato la fiducia e tutti i modi per portare avanti il progetto che abbiamo presentato al Parlamento e in seguito alla commissione europea con Connie. Ci hanno assecondato in tutto, seguito in ogni modo e con tutti i mezzi a loro disposizione! (Rita è una persona magnifica!! È davvero adorabile). Ci hanno dato spiegazioni riguardo al sistema europeo, ci hanno dato materiale sul quale poter lavorare (opuscoli, cartelline, fogli…),  e anche la maglietta di young ideas for europe! Ci hanno seguito in tutto, un organizzazione unica, i miei complimenti per gli ideatori del progetto!!
In breve:
Il primo giorno dalla mattina fino alle 16:30 siamo andati in giro per le vie della città dopo di che ci hanno portato nell’ufficio di IFOK dove loro lavorano (si trova nella via accanto al parlamento) e li ci hanno fatto conoscere, presentare, giochi di gruppo, e abbiamo cominciato a prepararci per il giorno dopo. La mattina dopo alle 9 eravamo di nuovo in ufficio e abbiamo organizzato il discorso dividendoci in gruppi, ogni gruppo aveva un tema, io ero nel gruppo delle energie rinnovabili. Ognuno di noi esponeva un pezzo. Poco prima di pranzo ci siamo diretti nel parlamento e abbiamo mostrato il nostro progetto a 3 parlamentari   e dopo di che ogni gruppo ha parlato con loro separatamente ponendo loro varie domande. Dopo pranzo siamo andati all’incontro con Connie, abbiamo nuovamente esposto il progetto e le abbiamo fatto alcune domande. Devo dire che mi sembravano tutti molto interessati a queste idee per una nuova europa. Sono rimasta davvero impressionata! Ho provato moltissime emozioni perchè un occasione così non capita tutti i giorni! È davvero unica!!! Ti fa riflettere molto e ti fa capire quanto la vita sia straordinariamente piena di occasioni e momenti unici da prendere al volo!
Grazie davvero a Cittadinanzattiva  per questa occasione  per averci regalato momenti magnifici di questo progetto straordinario! Grazie per averci preparato ad affrontare una cosa così nuova,   ripeto, la settimana insieme a voi mi è servita davvero molto!!!!

Un’ultima cosa, oltre alla  bella esperienza, la cosa che ti fa davvero capire questo progetto è che NOI GIOVANI siamo il futuro della NOSTRA EUROPA, e solo con le nostre idee, un giorno riusciremo a fare la differenza. Quel giorno potrebbe anche essere domani, basterebbe capire che noi POSSIAMO se vogliamo, che partendo da un piccolo gesto miglioreremo il nostro futuro. Fare qualcosa per questa Europa è di fondamentale importanza, e oggi, mi sento di dire che anche io, in quei due giorni a Bruxelles, ho fatto la differenza!

YIfE Handover 2014 - Preparation