DISABILI: GIUNTA UMBRIA ADOTTA PRINCIPI CONVENZIONE ONU : UN PASSO AVANTI VERSO LA CIVILTA’

DISABILI: GIUNTA UMBRIA ADOTTA PRINCIPI CONVENZIONE ONU (ANSA) – PERUGIA, 5 OTT – I principi e i valori affermati nella Convenzione Onu sui diritti delle persone con disabilità sono stati fatti propri dalla giunta regionale che li ha adottati con uno specifico atto. La stessa giunta promuoverà attività di sensibilizzazione, informazione e formazione finalizzate alla promozione di politiche inclusive, a partire dalla istituzione e l’attivazione dell’osservatorio regionale sulla condizione delle persone con disabilità. «Per persone con disabilità – sottolinea l’assessore Carla Casciari in un comunicato della Regione – intendiamo le persone che presentano durature menomazioni fisiche, mentali, intellettuali o sensoriali che in interazione con barriere di diversa natura possono ostacolare la loro piena ed effettiva partecipazione nella società su base di uguaglianza con gli altri». La Convenzione inoltre sancisce il passaggio ad un nuovo approccio culturale alla disabilità che si concretizza nella formulazione di azioni politiche realmente inclusive, riconoscendo e valorizzando le diversità e promuovendo la tutela di tutti i diritti umani. «Nella Convenzione – spiega la Casciari – si riafferma con forza l’universalità, l’indivisibilità, l’interdipendenza e l’interrelazione di tutti i diritti umani e delle libertà fondamentali, nonchè la necessità da parte delle persone con disabilità di poterne godere senza discriminazione, promuovendo il rispetto per la loro intrinseca dignità. La Convenzione mira a riconoscere i diritti della persona in quanto tale, contrastando ogni forma di discriminazione diretta o indiretta e garantendo pari opportunità. È in questa prospettiva – conclude la Casciari – che le politiche regionali per l’inclusione sociale delle persone disabili dovranno prevedere un modello organizzativo che tenga conto dei bisogni delle persone disabili e delle loro famiglie». —