Cittadinanza attiva ….anche d’estate – IV Settimana di Monitoraggio: barriere architettoniche e pericolosità al centro dell’attenzione . Guarda anche la sezione CITTADINANZA CATTIVA a destra

armiSi è conclusa la quarta settimana di monitoraggio sullo stato delle nostre strade.

Dal 2 all’8 Agosto sono state  monitorate  63 strade, alcune solo relativamente alla pericolosità:

Via degli Abeti, Via B. Egio, P.tta del Teatro Clitunno,Via XXV Aprile, Via Anfiteatro, Vic. Baciafemmine, Via Bandini,  Via Cacciatori delle Alpi, Via Cavallotti, Via Cecili, Via Cerquiglia, P.zza Collicola, Via P. Conti, Via G. Elladio, Via Fausti, Via Flaminia Vecchia,  Via dei Filosofi, Galleria Forca di Cerro, C.so Garibaldi, P.zza Garibaldi, Via dei Gesuiti, Via 2 giugno,  Via Giustolo, P.zza della Libertà, via Loreto, Via del Macello Vecchio, P.zza Madonna degli orti, Via I Maggio, Via G. Mameli, Via Marconi, Via Martiri della Resistenza, Via Matteotti, Fraz. Messenano, via delle Murelle, Via Nuova, Via di Piazza d’armi, Via Pierleone, Via Plinio il giovane, Via Po, Via Ponzianina, Via Portafuga, Via Posterna, Via Risorgimento, Via Salara Vecchia,  P.zza San Domenico, San Nicolò, Via S. Paolo, Via S. Agata, Fraz. S. Chiodo, Via degli Scaloni,  Via del Sacro Cuore, P. zza Sansi, P.zza XX Settembre, Via T. Sinibaldi, P.zza Sordini, Via delle Terme, P.zza Torre dell’olio, V.le trento e Trieste, Via Vaita S. Andrea, Via Valadier, P.zza Vittoria e giardini,  Via L. Vittori

Questi i risultati del monitoraggio:

Per quanto riguarda la pulizia

39 strade risultano sporche,  14 abbastanza pulite,1 parzialmente pulita,  le 2 pulite risultano  Via Posterna e Via Loreto Vittori.

In 34  strade ci sono carte, in 21 escrementi di cane, in 18 escrementi di piccione, in 40 mozziconi di sigarette. In 4 strade indicate come abbastanza pulite ci sono comunque carte a terra, in 6 mozziconi di sigarette,  nella parzialmente pulita ci sono sia carta che mozziconi.

Oltre ai rifiuti indicati, in molte strade si trovano anche pezzi di polistirolo, vetri, bottiglie, foglie, lattine, una buccia di banana, contenitori,  bicchieri e piatti di plastica, brick, rami secchi, aghi di pino, sacchetti di patatine, un accendino, pacchetti di sigarette, incarti di merendine, sterpaglie e un manico d’ombrello.

In 37   strade ci sono le buche.

Relativamente alla raccolta differenziata solo in 24 strade ci sono i cassonetti della raccolta differenziata, in 4  c’è la raccolta della carta, in 1 solo quello del vetro oltre all’indifferenziata.

In 34  strade ci sono però rifiuti fuori dai cassonetti o dai cestini, c’è cattivo odore vicino ai cassonetti in 25 strade, in 1 viene risposto non sempre.

Il verde pubblico ( piante o fiori)

è presente in 26 strade, solamente in 6  è curato, in 1 abbastanza, in 1 poco e in 1 pochissimo.

In 23 strade ci sono macchine o cassonetti che intralciano i pedoni, in 7 strade ci sono auto non autorizzate sui posti riservati agli invalidi in 1  ai residenti. In 10 strade ci sono macchine sui marciapiedi.

Le note dei monitori:

per quanto riguarda le barriere architettoniche in buona parte dei marciapiedi sono presenti pali di cartelli di ogni tipo, senza minimamente considerare se nello spazio rimanente passa una eventuale carrozzina.

Le  buche  vengono periodicamente rattoppate ma non durano più di qualche settimana

Via degli Abeti, via Egio, p.tta del Teatro Clitunno i cassonetti sono normalmente posizionati nelle strisce blu, saltuariamente vengono spostati sul marciapiede per recuperare un posto di parcheggio.

Si suggerisce cambiare il colore delle strisce nella zona cassonetti e mettere i paletti per evitare gli spostamenti. Il tratto stradale è particolarmente caotico, oltre che per il futuro funzionamento delle telecamere per la ZTL, occorrerebbe bloccare l’ingresso delle auto dalla Spoletosfera o almeno all’altezza di Piazza Carducci.

A causa della vicinanza dell’ufficio postale sarebbe consigliabile mettere qualche paletto sul marciapiede per evitare la sosta delle auto in via Egio.

Si chiedono verifiche sistematiche e periodiche per i locali con cucina per monitorare emissioni di rumore e cattivi odori

Via XXV Aprile Tombini ostruiti

Vicolo Baciafemmine situazione inalterata,  fogna aperta

Via Bandini macchine parcheggiate in doppia fila

Via Cavallotti la sporcizia rimane negli angoli e vicino ai muri

Via P. Conti E’ stata tagliata l’erba nella rotonda davanti alla scuola di villa Redenta

Via G. Elladio la strada è stata monitorata subito dopo il passaggio della macchina spazzatrice, ci sono comunque pezzi di carta e mozziconi di sigaretta.

Via Flaminia vecchia situazione inalterata, siepi e alberi privati invadono i marciapiedi,

Via dei Filosofi le aiuole di restringimento della carreggiata creano pericolo

Galleria forca di Cerro (Eggi-S. Anatolia di Narco) Grave situazione di pericolo, mancanza: di uscite di sicurezza, di indicazioni vie di fuga, di  colonnine SOS funzionanti, di antenna per segnale cellulari, d’illuminazione e di segnaletica luminosa

Corso Garibaldi qualche carta e mozziconi di sigarette dopo il passaggio  della macchina spazzatrice

P.zza Garibaldi sosta e parcheggio selvaggio davanti a Bonucci, Sala giochi  e Bar Catarinelli, rifiuti ed erbacce nel parcheggio davanti al Giardino dello sport; marciapiedi rotti.

Via dei Gesuiti la scalinata è dissestata, piena di erbacce; sotto i cassonetti è tutto sporco

Via 2 Giugno Sono stati puliti i tombini

Via Giustolo situazione invariata. I rifiuti rimangono negli angoli e vicino al muro.

Via Loreto anche il porticato è molto sporco.

Via del Macello vecchio un sacchetto pieno di rifiuti prima dell’imbocco di C.so Garibaldi

P.zza Madonna degli Orti la piazza non viene mai spazzata

Via Marconi i marciapiedi sono molto dissestati

V.le Matteotti Situazione invariata

Via Nuova la strada è stata monitorata quando c’erano ancora tracce dell’acqua della macchina spazzatrice, i rifiuti sotto le 3 auto parcheggiate.

Via di piazza d’armi dopo i temporali  si stanno riaprendo tutte le buche rattoppate; la bottiglia e il resto della spazzatura delle 2 settimane scorse sono tornate nel sito originale nei pressi della fermata dell’autobus

di fronte al Palarota, con l’aggiunta di nuovi. All’apertura dei cassonetti c’è pericolo di svenimenti, tanto è il fetore.

Via Po finalmente è stata tagliata l’erba del prato

Via Ponzianina Le macchine parcheggiate nei pressi del  negozio di alimentari impediscono il passaggio agevole dei furgoni bloccando traffico e pedoni come è accaduto il 6 agosto ore 12,15

Via Risorgimento La base del lampione segnalato 2 settimane fa, non è stato riparato anche se è stato rimesso in loco il coperchio; domenica c’erano vecchi mobiletti vicino ai cassonetti, dopo l’ultimo temporale c’è un tappeto di aghi di pino; il cordolo della curva d’immissione  sul viale è rotto.

S. Nicolò dopo la rotatoria di Via dei Filosofi nella strada che si immette nel centro commerciale S. Nicolò, il segnale nello spartitraffico è stato già rotto 3 volte  di cui una anche la base in cemento.

Via degli Scaloni tombini otturati, la strada non viene mai spazzata

Via XX Settembre sono necessari cassonetti per la raccolta dell’organico per la presenza dell’Istituto della Sacra Famiglia che scarica i propri rifiuti nel cassonetto dell’indifferenziata

Via Sinibaldi stessa situazione davanti al n° 51; tombini otturati; perdita della fontanella del giardino, segnalata telefonicamente lunedì 2 agosto, riparata il 4 agosto

V.le Trento e Trieste molte delle querce sembrano malate; nelle aiuole c’è ogni sorta di rifiuti

Via Vaita S. Andrea situazione inalterata; tombini otturati

P.zza Vittoria ci sono sempre macchine posteggiate su strisce bianche vicino agli archi dirimpetto alla Polizia Municipale.

Via L. Vittori cassonetti dell’indifferenziata troppo piccoli, gli altri sono rotti. E’ necessario un cassonetto per i rifiuti organici soprattutto per la presenza di un ristorante

Ringraziamo  tutti i cittadini che hanno collaborato e  ricordiamo di inviare  entro mercoledì 18 Agosto  la scheda della settimana dal 9 al 15 Agosto.