A SPOLETO RIPRENDE VENERDI’ 13 GENNAIO ALLE 16 IL CORSO DI FORMAZIONE AL VOLONTARIATO E ALL’ATTIVISMO CIVICO . IL 13 IL TEMA SARA’ : IO CITTADINO E IL SERVIZIO SANITARIO

90x140-01

Dopo una pausa per le festività natalizie, riprenderà a partire dal 13 gennaio ogni venerdì alle ore 16  presso la sede di Cittadinanzattiva Spoleto , in via XXV Aprile n°44,   un interessante ed utile  corso di formazione per i cittadini che ritengono l’attivismo civico un mezzo indispensabile per operare in campo sociale.

Si tratta di imparare ad utilizzare strumenti adeguati per farsi carico dei problemi che la gente deve affrontare quotidianamente in diversi ambiti, da quello della sanità a quello dei consumatori.

Lo slogan è “NON CERCHIAMO CLIENTI. CERCHIAMO CITTADINI ATTIVI”, a significare che bisogna essere in grado di tutelarsi da soli e insieme agli  altri, senza limitarsi semplicemente a protestare o a delegare ad altri o peggio a rassegnarsi accettando situazioni ingiuste e disagevoli.

“Cerchiamo volontari e collaboratori che ci aiutino a realizzare i nostri progetti- dice Paola Giulivi corodinatrice cittadina di Cittadinanzattiva –  che sono progetti di equità e di giustizia. In tanti anni  allo Sportello del Consumatore e al Tribunale per i diritti  del malato abbiamo visto che troppe volte i cittadini sembrano rassegnati di fronte alle ingiustizie. Per questa ragione  vogliamo chiedere a quanti sentono di poter fare qualcosa,  di farsi vivi, collaborare con noi e provare il gusto di vivere attiva-mente. Aiutando gli altri si impara anche  ad aiutare se stessi.”

I docenti saranno tutti operatori di Cittadinanzattiva con grande esperienza nel campo della difesa civica che cercheranno di trasmettere metodi sperimentati che hanno conseguito risultati positivi nei campi più vari, OVUNQUE  i diritti dei cittadini vengono calpestati. Verranno anche forniti consigli per prevenire  le truffe, i raggiri, i balzelli.

Venerdì 13 gennaio si affronterà il tema spinosissimo della sanità. L’argomento sarà infatti : “ IO CITTADINO DI FRONTE AL SERVIZIO SANITARIO “

Come far rispettare i miei diritti? Quali sono le mie possibilità di fronte alle  liste di attesa, ad esempio? E i ticket? Le protesi? Il pronto soccorso? Cosa debbo fare, se ritengo di essere stato vittima di un episodio di malasanità?

Venerdì 13 gennaio docenti  saranno Carla Mariotti, responsabile regionale del Tribunale per i diritti del malato, e  Rossana Santi, coordinatrice del Tribunale per i diritti del malato di Spoleto.

Nelle settimane successive gli argomenti affrontati saranno  i seguenti:
• COME SI LEGGE UN BILANCIO COMUNALE
• ALLE RADICI DELL’IMPEGNO CIVILE: MOTIVAZIONI, ASPETTATIVE, POTENZIALITÁ
• ATTIVI SI’ , MA RIFLESSIVI: L’ESPERIENZA DELLA MEDITAZIONE COME FONTE DI EQUILIBRIO

VUOI ESSERE UN CITTADINO ATTIVO? PROVA IL GUSTO DI VIVERE ATTIVA-MENTE!
PER PARTECIPARE E/O PER CHIEDERE INFORMAZIONI SCRIVETE A QUESTO INDIRIZZO: cittattiv.umbria@libero.it
o telefonate al n° 0743 222208 (mart. ore 9.00/12.00 – 15.30/17.30 merc-ven ore 9,00/12.00)

www.cittadinanzattiva.umbria.it