«La participation citoyenne:étude de cas l’audit civique» PERUGIA 21 – 25 MARZO VISITA DI STUDIO EUROPEA PER CONOSCERE L’ESPERIENZA DELL’AUDIT CIVICO IN UMBRIA

eu

 Grazie all’impegno e alla enorme disponibilità delle nostre esperte di progettazione europea: Benedicte Rossetti e Mariella Morbidelli, a destra nella foto, Cittadinanzattiva dell’Umbria è stata oggetto di una visita di studio, che ha esaminato l’esperienza dell’audit civico realizzata nel sistema sanitario regionale a partire dall’anno 2009, come un caso paradigmatico della partecipazione civica.

Docenti ed esperti di formazione di tutta Europa sono stati ospiti a Castiglion del Lago e da lì si sono mossi per conoscere le esperienze di partecipazione realizzate in Umbria; nella mattina di martedì 22 marzo 2011 il gruppo è stato accolto in Regione  all’Assessorato alla Sanità dove il Direttore generale Emilio Duca, il dirigente Antonio Perelli e la funzionaria Elisa Ciocia hanno avuto modo di spiegare  e rispondere ai quesiti circa l’impegno della Regione dell’Umbria nella promozione della valutazione civica, iniziata con la convenzione stipulata nel 2008 con Cittadinanzattiva.

Nel pomeriggio  c’è stato l’incontro con i referenti civici del progetto, che hanno illustrato le modalità dell’indagine svolta nelle aziende del servizio sanitario umbroa dai cittadini auditors.

Nei giorni successivi i nostri ospiti hanno avuto altri incontri con il settore Ambiente della Regione e con lo Sportello europeo della Provincia di Perugia.

Il Sindaco di Castiglione del Lago ha fatto gli onori di casa.

Un’esperienza importante, partecipanti di altissimo spessore culturale, una efficiente organizzazione.